Studio del processo di macinazione meccanica di un acciaio per lavorazioni a caldo

  • A. Fedrizzi
  • M. Pellizzari
  • M. Zadra
  • F. Dies

Abstract

Gli acciai per lavorazioni a caldo sono caratterizzati da buona tenacità ed elevata durezza a caldo.
La metallurgia delle polveri, grazie alla produzione di materiali con microstruttura più fine,
consente di migliorare entrambe queste caratteristiche. In questo lavoro, una polvere di AISI H13
atomizzata in gas è stata macinata meccanicamente in modo da ridurre sia la dimensione delle
particelle che la dimensione della grana cristallina. I risultati mostrano che dopo 1000 minuti di
macinazione in un mulino planetario a sfere la dimensione del grano può essere ridotta in modo
significativo fino a 15nm. L’elevato grado di deformazione introdotto nelle particelle attiva il
processo di sinterizzazione e di conseguenza la polvere può essere sinterizzata a temperature e per
tempi inferiori. Per produrre campioni ad alta densità e per mantenere la dimensione della grana
fine (<1?m) la polvere è stata sinterizzata tramite Spark Plasma Sintering. La microstruttura e la
durezza dei campioni prodotti da polvere macinata sono state investigate e confrontate con quelle di
un materiale prodotto con polvere atomizzata.

Published
2013-07-17
Section
Memorie