Interventi funzionali dedicati alla modifica della superficie degli ingranaggi: la cementazione e la nitrurazione come pretrattamento di rivestimenti PVD

  • G. M. La Vecchia
  • N. Lecis
  • S. Troglio

Abstract

Per contrastare i meccanismi di danneggiamento degli ingranaggi (usura, fatica da contatto e fatica) è
prassi comune intervenire con trattamenti a carico della superficie in grado, non solo di aumentare la
durezza superficiale, ma, anche, di indurre uno stato di compressione in corrispondenza della dentatura.
Oltre ai tradizionali trattamenti di cementazione e di nitrurazione sono sempre più frequenti le
sperimentazioni dedicate all’analisi degli effetti di rivestimenti sottili quali quelli ottenuti con tecniche PVD.
Partendo da questi presupposti, nel presente lavoro è stata valutata la resistenza a fatica di un rivestimento
di nitruro di cromo depositato rispettivamente su di un acciaio da cementazione (16MnCrS5) e su di un
acciaio da nitrurazione (42CrMo4) entrambi sottoposti a trattamento termochimico prima del rivestimento.
La caratterizzazione delle modifiche superficiali è stata effettuata mediante analisi al SEM, misure di
microdurezza e di nanoindentazione oltre che di stato tensionale residuo.

Published
2013-07-03
Section
Memorie