Caratterizzazione microstrutturale e meccanica di leghe di rame da fonderia per applicazioni artistiche

  • G. L. Garagnani
  • F. Piasentini
  • G. Venturi Pagani Cesa

Abstract

In questa memoria vengono riportati alcuni risultati di un’ampia ricerca che,
partendo da una descrizione dello stato dell’arte e da una approfondita caratterizzazione
delle tradizionali leghe di rame utilizzate per fusioni artistiche (bronzo 85/5/5/5, ottone 65/35,
bronzo 90/10), ha lo scopo di studiare leghe innovative con una composizione chimica adatta a conferire
ad un’opera d’arte le proprietà richieste. La formulazione di questi nuovi bronzi è stata effettuata
allo scopo di valutare gli effetti di diversi elementi alliganti sulle proprietà del materiale,
avendo come obiettivi principali sia la riduzione del tenore di piombo in lega, che il miglioramento
delle caratteristiche di colabilità, lavorabilità e resistenza alla corrosione.
Le prove sperimentali presentate in questo lavoro sono state condotte su provini ricavati da piastre colate
a cera persa ed hanno riguardato la caratterizzazione microstrutturale in microscopia ottica con l’analisi
dei difetti di colata, eseguite al fine di determinare la qualità dei getti ottenuti.
Per valutare la risposta delle diverse leghe alle sollecitazioni, ed avere indicazioni sul comportamento
del materiale durante le operazioni di finitura del getto artistico (martellatura e/o cesellatura),
sono state anche effettuate prove di tenacità all’impatto e misure di durezza.
Ulteriori ricerche su colabilità, criccabilità a caldo e saldabilità di queste leghe
sono in corso di completamento.

Published
2013-07-02
Section
Memorie