MECCANISMI DI ACCRESCIMENTO E IDENTIFICAZIONE DI DIFETTI MULTIPLI INDOTTI DA IDROGENO (HYDROGEN STEP WISE CRACKING)

  • Jc. Verkade
  • C. Rao
  • E. Proverbio

Abstract

Negli acciai, lo sviluppo e la propagazione di cricche interne, dovute alla diffusione di idrogeno, può aver luogo secondo meccanismi diversi. Negi ambienti contenenti H2S in fase acquosa, conosciuti come H2S umido, è frequente lo sviluppo di difetti multipli interconnessi noti come step wise cracks. E' stato osservato che la distribuzione dei bordi grano della matrice metallica ha una notevole influenza sul modo di propagazione di tali difetti. La caratteristica forma ad S delle cricche sembra essere correlata allo scorrimento e alla rottura dei grani cristallini che si trovano nella regione sottoposta a sforzo di taglio tra le cricche che si interconnettono, così come alla propagazione delle cricche stesse attraverso bordi grano ad alto angolo. L'innesco e la propagazione dell'HIC sono influenzati da molteplici fattori di tipo sia ambientale che metallurgico, tali da poter fare propagare i difetti con velocità estremamente elevate (in alcuni casi sono stati registrati valori di velocità di propagazione longitudinale superiori a 15 mm/mese). Nella presente memoria viene evidenziato come l'utilizzo di appropriate tecniche ultrasonore basate sull'analisi del tempo di volo (ToFD) e l'utilizzo di sonde a 45° permette di individuare con buona approssimazione tale tipo di difetti e di poterne seguire l'evoluzione nel tempo.
Published
2008-02-01
Section
Memorie