RESISTENZA ALLA CORROSIONE AD ALLA TENSOCORROSIONE DI ACCIAI BASSOLEGATI ED ACCIAI RESISTENTI ALLA CORROSIONE (CRAS) IN CONDIZIONI RAPPRESENTATIVE LA STIMOLAZIONE ACIDA

  • Lucrezia Scoppio
  • Tiziana Cheldi
  • Keiichi Nakamura
  • Masakatsu Ueda

Abstract

Nell’operazione di stimolazione acida negli impianti di estrazione di idrocarburi, sono necessari materiali altamente resistenti alla corrosione. In questo lavoro viene valutata la resistenza alla corrosione di acciai bassolegati, di acciai inossidabili martensitici e duplex, di leghe base Nichel, in alcune condizioni rappresentative la fase di ritorno degli acidi usati per la stimolazione dei pozzi, quali ad es in soluzioni di 28% HCl e 12% HCl + 3% HF in presenza di H2S e CO2 ad elevate temperature. Tutti i materiali testati per pH superiori a 4.0, hanno mostrato scarsa suscettibilità alla corrosione localizzata e alla tensocorrosione. L’acciaio superduplex e le leghe base nichel hanno mostrato un’elevata resistenza anche a pH inferiori a 3.5, mentre l’acciaio bassolegato T95e gli acciai martensitici hanno presentato tendenza alla corrosione generale e localizzata.
Published
2008-01-29
Section
Memorie