Valutazione dell’efficacia protettiva di trattamenti di passivazione a base Cr(III) condotti su acciai zincati per impieghi in campo automobilistico

  • F. Rosalbino
  • G. Scavino
  • G. Mortarino
  • E. Angelini
  • G. Lunazzi

Abstract

Due diversi trattamenti di passivazione entrambi a base di cromo trivalente sono stati applicati su acciai non
legati utilizzati in campo automobilistico, zincati per via galvanica. Sono state studiate sia le caratteristiche
degli strati passivanti ottenuti sia la loro efficacia protettiva.
Il comportamento a corrosione degli acciai zincati e passivati è stato valutato mediante l’impiego di tecniche
elettrochimiche quali rilievo di curve di polarizzazione, misure del potenziale di libera corrosione e di
impedenza elettrochimica in funzione del tempo, condotte in soluzione di NaCl 0.1 M a 25°C. Analoga
caratterizzazione è stata condotta su acciai zincati sottoposti a passivazione di tipo tradizionale mediante
immersione in bagno contenente cromo esavalente. Gli strati passivanti sono stati caratterizzati sia prima che
dopo i test di corrosione mediante microscopia elettronica a scansione (SEM) accoppiata a microanalisi EDS.
Il contenuto in cromo degli strati è stato determinato mediante spettrometria di assorbimento atomico (AAS).
I risultati ottenuti hanno permesso di evidenziare l’efficacia protettiva dei due trattamenti e di metterla a
confronto con quella ottenuta per effetto del trattamento di passivazione con Cr(VI). I test elettrochimici hanno
evidenziato una maggiore efficacia protettiva degli strati passivanti originatisi in seguito al trattamento in
bagno contenente Cr(III) e sali di Co, rispetto alla classica cromatazione, al contrario di quelli formatisi in
seguito al trattamento in bagno con solo Cr(III).

Published
2010-01-25
Section
Memorie