Microstruttura e deformazione a caldo di leghe sperimentali Al-5.5Zn-1.2Mg

  • P. Leo
  • E. Cerri

Abstract

Due leghe sperimentali Al-Zn-Mg (una delle quali modificata con Zr) sono state studiate mediante
caratterizzazione microstrutturale prima e dopo deformazione a caldo e analisi alle equazioni
costitutive. Entrambe le leghe sono state sottoposte a prove di trazione a caldo a temperature
comprese tra 250°C e 350°C e strain rate 10-5-10-3s-1. La duttilità della lega modificata con Zr aumenta,
a temperatura fissata, con la strain rate mentre decresce o rimane costante all’aumentare della velocità di
deformazione per la lega non modificata che è inoltre caratterizzata da una notevole cavitazione
eliminabile solo solubilizzando la lega prima della deformazione a caldo.
L’analisi alle equazioni costitutive dei dati derivanti dalle curve di trazione a caldo ha portato a
valori dell’energia di attivazione simili a quelli rilevati in leghe 7000 contenenti Cu. L’analisi
microstrutturale dei campioni dopo deformazione ha evidenziato la presenza di sottograni e grani
ricristallizzati staticamente.

Published
2011-08-24
Section
Memorie