Evoluzione della relazione cristallografica tra la fase ? e la fase ? in una lega Ti-6Al-4V compressa a 800°C

  • M. Cabibbo
  • A. Fabrizi
  • A. di Salvia
  • G. Quercetti

Abstract

La relazione reciproca tra le due fasi costituenti la lega Ti-6Al-4V, ?HCP e ?BBC, è tale da avere:, che in
letteratura è nota come relazione d’orientamento di Burgers. La coerenza delle due fasi è controllata da questa
reciproca relazione cristallografica. La perdita di coerenza tra le fasi durante la deformazione può provenire da
un non parallelismo tra i due piani cristallografici di confine. Il presente lavoro illustra una caratterizzazione
TEM dell’evoluzione lamellare di coerenza all’interfacciale ?HCP / ?BBC in una lega bifasica Ti-6Al-4V
sottoposta a compressione a caldo a 800°C e velocità di deformazione di 10-3 s-1 e livelli di tensione ?= 0.29,
0.69, e 1.20. La perdita di coerenza avviene ad una deformazione ? ? 0.40, accompagnata da una
accelerazione della sferoidizzazione dinamica della microstruttura lamellare.

Published
2013-06-03
Section
Memorie