SCORRIMENTO A CALDO ED EVOLUZIONE MICRSTRUTTURALE DELL’ACCIAIO INOSSIDABILE 18Cr-10Ni-3Cu-Ti-Nb PER APPLICAZIONI IN CENTRALI TERMICHE ULTRA SUPER CRITICHE AVANZATE

  • Y. Minami
  • P. Mariani
  • G. Cumino
  • T. Fukui
  • T. Ono

Abstract

Tenaris ha sviluppato tubi per boilers in acciaio 0.1C-18Cr-10Ni-3Cu-Ti-Nb (TEMPALOY AA-1; ASME
Code Case 2512), caratterizzato da uno stress ammissibile superiore del 30% rispetto a quello del grado
TP347H (ASME SA 213) nell’intervallo di temperatura tra 600 e 700°C. Questa elevata resistenza allo
scorrimento viscoso a caldo (creep) è associabile alla precipitazione di carburi MC e M23C6, e di una
fase coerente ricca di Cu. Prove di scorrimento a tempi lunghi, oltre 140000 ore, hanno permesso di
verificare l’elevata proprietà di resistenza allo scorrimento di questo acciaio. Lo studio dell’evoluzione
microstrutturale effettuato su campioni di TEMPALOY AA-1 sia dopo creep che dopo invecchiamento ha
mostrato la significativa stabilità microstrutturale di questo acciaio nel tempo. Un’eccellente resistenza
all’ossidazione da vapore è ottenuta mediante uno specifico processo di pallinatura (shot blasting) della
superficie interna dei tubi. La perdita annua di metallo dovuta all’ossidazione da vapore su materiale
preventivamente sottoposto a pallinatura è inferiore a 3 micrometri. Questi risultati hanno mostrato che
le proprietà meccaniche e la resistenza all’ossidazione rendono l’acciaio TEMPALOY AA-1 adatto all’utilizzo
nell’ultima generazione di Centrali Termiche, in particolare in quelle Ultra Super Critiche Avanzate.

Published
2013-03-01
Section
Memorie