Vantaggi del riscaldamento ad induzione, nuove possibilità di efficienza e flessibilità per i laminatoi per prodotti lunghi

  • A. Lainati

Abstract

Alcune soluzioni impiantistiche che prevedono l’uso
di sistemi di riscaldo ad induzione sono già di comune
applicazione, ma hanno comunque un potenziale di
ulteriore miglioramento, altre sono tuttora oggetto di
sviluppo prototipale e potranno essere presto introdotte
su scala industriale. Tra le più significative aree di
applicazione delle tecnologie di riscaldo ad induzione si
evidenziano l’ottimizzazione del ciclo di riscaldo delle
billette, il controllo accurato del profilo termico della barra
nel treno di laminazione e il riscaldo selettivo nelle aree
di trattamento e di finitura del prodotto. Questo articolo
illustra alcune delle soluzioni progettate e applicate da
Siemens in collaborazione con ABP GmbH.
DISCUSSIONE
Il mercato per prodotti lunghi è caratterizzato da una straordinaria
varietà tecnica di dimensioni e forme, con una
produzione su scala mondiale raddoppiata negli ultimi 10
anni e soggetta a continue sfide tecnologiche riguardo ai
requisiti di qualità e ai costi di trasformazione. Nel futuro
ci si aspetta un’ulteriore leggera crescita dei volumi di
produzione, con un sempre più marcato spostamento di
attenzione dai volumi di produzione ad obiettivi di qualità
ed efficienza operativa.
La catena di produzione dei prodotti lunghi è sempre più
esposta alle anomale fluttuazioni del costo del materiale
e dell’energia. Di conseguenza, per mantenere sufficienti
margini operativi, i produttori devono necessariamente
investire in soluzioni volte ad ottimizzare i costi di trasformazione
del prodotto.
Le sfide tecnologiche ed economiche nella produzione
dei prodotti lunghi riguardano l’ottimizzazione energetica,
l’impatto ambientale, il perfezionamento della qualità del
prodotto as-rolled, la resa metallica di trasformazione e
in generale la logistica di processo. Queste sfide portano
i produttori a ricercare soluzioni per linee di produzione
compatte, equipaggiate con gruppi di macchine di processo
ultra-efficienti che operano come veri e propri “centri
di lavoro” gestiti da logiche di controllo intelligenti che
consentono ad esempio settaggi in auto-adattamento dinamico.
È evidente che le varie tipologie di impianto per prodotti
lunghi hanno contenuti tecnologici a vari livelli e garantiscono
diversi margini operativi in funzione di molti fattori
locali e globali. Ci sono settori basati su tecnologie molto
consolidate ma che tuttavia possiedono ulteriori margini
di miglioramento nella performance e nell’efficienza operativa,
settori con ampie opportunità di espansione tecnologica
e altri invece con livelli di produzione saturi e ridotti
margini di intervento. In questo scenario di continua sfida
tecnico-economica, un significativo contributo può venire
dalle competenze e dalle applicazioni di aree industriali
contigue a quelle della laminazione. Il modello di innova-
Il presente articolo illustra alcune soluzioni di riscaldo ad induzione per laminatoi. Le tecnologie di riscaldo ad
induzione hanno diverse opportunità di applicazione nei laminatoi per prodotti lunghi. Le evoluzioni attuali dei
sistemi di controllo di potenza e dell’automazione di processo, integrate con sempre più accurati modelli termometallurgici,
offrono vantaggi operativi certi in termini di qualità del prodotto laminato, di efficienza, flessibilità
e compattezza dell’impianto.

Published
2015-07-13
Section
Memorie